Riconoscimento dei titoli

VALORE LEGALE DEI TITOLI ESTERI IN ITALIA

Ai sensi del comma 1 dell’art. 170 del Regio Decreto 1592 del 31 agosto del 1933 i titoli accademici esteri
non hanno valore legale in Italia salvo il caso di legge speciale.
Tuttavia sono possibili i seguenti riconoscimenti finalizzati

 

USO DEI TITOLI NEI PAESI MEMBRI DELL’UNIONE EUROPEA

Tutti i cittadini italiani residenti in Italia che hanno conseguito un titolo accademico nell’Unione Europea inclusa la Svizzera firmataria dell’accordo sul riconoscimento possono esercitare tutti i diritti connessi al possesso del titolo ( in particolare fregiarsene) senza dover richiedere l’equipollenza ( la conversione del titolo estero )

I titoli emessi da Univolta possono essere riconosciuti secondo le procedure decise dalla Convenzione di Lisbona del 1997 del Consiglio d’Europa.